+34 642156955Lun - Ven 9.00am - 7.30pm
  • Home
  • Blog
  • Escursione a la Gomera da Tenerife
La gomera a tenerife

Escursione a la Gomera da Tenerife

Passare un periodo di vacanza a Tenerife offre molte possibilità a chi intende partire alla scoperta di luoghi interessanti, dal punto di vista naturalistico o storico che sia.

Benché Tenerife sia un’isola interessantissima che non smette mai di stupire con la sua bellezza, quando ci si trova qui, la voglia di esplorare anche altre isole dell’arcipelago è, giustamente, molto forte.

In questo articolo vi raccontiamo perché, ad esempio, può essere proprio una bella idea dedicare una giornata all’isola di La Gomera.

Le spiagge migliori a La Gomera

Le spiagge migliori a La Gomera

Uno dei punti di forza di questa bellissima isola è rappresentato dalle sue bellissime e pressoché incontaminate spiagge di sabbia nera o ciottoli che si snodano lungo i suoi 90 km di costa.

Ecco qui di seguito le più belle:

  • Playa de Alojera: questa spiaggia si trova lungo la costa nordoccidentale ed è una delle più grandi e famose. È una spiaggia di sabbia nera vulcanica, lunga 200 metri e larga 40, circondata da scogliere che scendono fino al mare. Le vecchie case bianche dei pescatori, oggi trasformate in strutture residenziali, risaltano in maniera pittoresca nell’ambiente vulcanico. Si trova lontano dai grandi centri turistici ed è tranquilla e idilliaca;
  • Playa de la Caleta: è considerata la spiaggia più bella di La Gomera, si trova lungo la costa nordoccidentale, a 6 chilometri da Hermigua. È una spiaggia di ciottoli e sabbia nera, ideale per famiglie con bambini, poiché si trova all’interno di una baia riparata dalle correnti. È lunga 180 metri, è attrezzata e offre una splendida vista su Tenerife e sul Monte Teide;
  • Playa de Vallehermoso: questa spiaggia si trova a 3 chilometri e mezzo dal paese omonimo, lungo la costa settentrionale dell’isola. È lunga 200 metri e larga 20 ed è una spiaggia di ciottoli e sabbia scura, è circondata da alte scogliere brune e bagnata da un mare generalmente molto mosso e adatto perciò solo ai nuotatori più esperti;
  • Playa del Medio: questa spiaggia vergine si trova lungo la costa meridionale di La Gomera vicino a Playa Santiago, all’interno di un’insenatura che comprende anche le baie incontaminate di Tapahuga e Chinguarime. È circondata da brulle scogliere, è molto tranquilla e frequentata dai naturisti. Non è dotata di alcun servizio;
  • Playa Santa Catalina: si trova lungo la costa settentrionale di La Gomera, a metà strada tra Agulo e Hermigua, ed è molto amata dai surfisti. È considerata una delle spiagge di sabbia nera e ciottoli vulcanici più belle dell’isola. È lunga 850 metri e larga 35 ed è servita da piccoli chiringuiti e hotel rurali a condizione familiare;
  • Playa Santiago: si trova lungo la costa meridionale. È una spiaggia di sabbia e ciottoli ed è la più lunga dell’isola. Intorno ad essa c’è un piccolo villaggio di pescatori molto caratteristico;

Le spiagge migliori per bambini e famiglie a La Gomera

Se siete in gita con dei bambini, queste sono le spiagge che ci sentiamo di consigliarvi:

  • Valle Gran Rey: nella Valle Gran Rey si trovano alcune tra le spiagge più rinomate de La Gomera. Tra queste, Playa de Vueltas, Charco del Conde e Playa della Valle del Gran Rey, si distinguono perché particolarmente adatte ai bambini;

  • Puerto de Santiago: Vicino al porto di Santiago, la spiaggia omonima si presta facilmente ad essere meta privilegiata delle famiglie con bambini. Le acque che la bagnano sono quasi sempre calme e la vicinanza con il centro della piccola città costiera omonima, la rende facilmente accessibile e vicina ad ogni tipo di servizio;
  • Playa La Caleta: abbiamo già sottolineato più su quanto questa spiaggia sia adatta ai bambini;

Tour La Gomera En Naviera Armas partendo da Tenerife

Qui di seguito vi proponiamo uno dei possibili tour che vedono La Gomera come protagonista. Si parte in traghetto da Los Cristianos in direzione della capitale di La Gomera, San Sebastian de La Gomera. All’arrivo, un autobus accompagnerà i partecipanti a La Valle de Hermigua, da qui si continuerà attraversando La Palmita e parte del Parque Nacional per arrivare al villaggio di Aguro, dove si farà una pausa per il pranzo in un ristorante tipico.

Dopo la pausa, si proseguirà per il Garajonay, una meravigliosa foresta di laurisilva facente parte del Parco Nazionale e dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Da lì, una successiva pausa sarà effettuata a La Laguna Grande, un luogo molto suggestivo in cui la leggenda narra si riunissero le streghe dell’isola. Non dimentichiamo infatti che quest’isola ha caratteristiche affascinanti non solo dal punto di vista paesaggistico, ma anche storico e antropoligico: è qui ad esempio che è nato e a volte ancora si “fischia” il silbo gomero, la complessa lingua fatta di fischi un tempo tipica dei pastori dell’isola. Il viaggio di ritorno prevede una sosta presso il Roque de Aando, un’imponente costruzione lavica, e si concluderà a San Sebastian, che potrà essere visitata prima di far rientro a Tenerife. A San Sebastian, forti sono i segni del passaggio di Cristoforo Colombo, ad esempio la Torre del Conde o La Casa de Colòn.

Costi e informazioni

Il costo della gita che vi abbiamo descritto è sui 70 euro per gli adulti, a seconda delle opzioni che sceglierete.

Stai pianificando la tua vacanza a Tenerife? Compila il form per essere ricontattato!

Share it!

Comments

Articoli Collegati

Auditorio tenerife

Auditorio di Tenerife "Adàn Martín"

Auditorio di Tenerife venne progettato dall'architetto Santiago Calatrava ed è situato a Santa Cruz è l'ideale per appassionati di musica, danza e opera.

Leggi tutto

Piatti tipici tenerife spagna

In tour con il cibo tipico di Tenerife

In questo articolo, vi accompagneremo alla scoperta dei piatti tipici di Tenerife, partendo dai loro legami con la cucina tipica spagnola.

Leggi tutto

El hierro tenerife escursioni tour

El Hierro tour: escursioni in giornata

El Hierro è la più piccola e la più sudoccidentale, dunque la più remota, delle isole Canarie. È soprannominata “isola del meridiano”

Leggi tutto

Sign In


Don’t have an account? Contact Us