+34 642156955Lun - Ven 9.00am - 7.30pm
  • Home
  • Blog
  • Il Pico del Teide: tour fantastici
Montana blanca pico teide tenerife

Il Pico del Teide: tour fantastici

È come un gigante silente che domina l’isola di Tenerife, maestoso e a volte con la cima imbiancata di neve. Tra i luoghi migliori per fare escursioni a Tenerife, il Monte Teide, con i suoi 3718 metri sul livello del mare, è il monte più alto non solo delle Canarie, ma di tutta la Spagna e delle isole dell’Oceano Atlantico.

Non solo: il Teide è un vulcano e la sua ultima eruzione non è troppo lontana nel tempo: risale al 1909. Si trova all’interno di un interessante e affascinante Parco Nazionale, di cui costituisce l’elemento più importante: Il Parco Nazionale del Teide, il parco nazionale più visitato in Europa e tra i più più visitati al mondo, patrimonio UNESCO dell’umanità dal 2007.

Dove si trova il Teide

Il Monte Teide si trova nella parte meridionale dell’isola di Tenerife, ma lontano dalla costa, nellazona interna, nella municipalità di Orotava.

Informazioni utili su come scalare il Pico del Teide

Se avete intenzione di scalare il Teide e salire fino alla vetta, vi diciamo subito che questo non è affatto impossibile, ma molto, molto impegnativo!

Vi consigliamo di intraprendere quest’avventura solo se avete un fisico allenato, voglia di camminare (a lungo) e se non siete nuovi a questo tipo di esperienze. Se non ve la sentite, invece, molti altri sono i metodi per arrivare fino in cima e ve li spiegheremo tra poco.

Intanto, vi diciamo che è consigliabile che prepariate per tempo la vostra attrezzatura: abbigliamento da trekking leggero, acqua in abbondanza, qualcosa da mangiare, luce frontale se affronterete la scalata in parte in orari poco luminosi (mattina molto presto o sera), vestiti pesanti per le ore più fredde.

Aggiungiamo anche che diverse sono le escursioni possibili attorno al maestoso Teide. Una di queste è quella che vi porterà al Belvedere di Pico Viejo, durante la quale potrete ammirare i segni di passate eruzioni, le fumarole ed un paesaggio meraviglioso, oltre al panorama mozzafiato, naturalmente.

La funivia del Teide

La funivia del Teide

Uno dei modi più “soft” per arrivare sulla cima del Teide è quello di utilizzare la comoda funivia che arriva fino a venti minuti a piedi dalla vetta. Il biglietto della funivia è acquistabile anche sul posto, ma vi consigliamo di prenotare, vista la forte affluenza.

I Percorsi per scalare la cima del Teide

Si può intraprendere la scalata fino al Pico del Teide da diversi punti. Il più famoso e utilizzato è il percorso “montaña blanca”. Si tratta di un sentiero che inizia pianeggiante per poi salire lentamente fino ad una pendenza del 60%. Affrontarlo tutto in una volta può essere molto faticoso, per cui è consigliabile dividerlo in tappe.

La prima tappa può partire da Montaña Blanca e fermarsi alla sua vetta: Il percorso più consigliato da fare con la famigliasi tratta del sentiero numero 7, che parte dalla strada TF21 al Km 40,7. Si tratta di un percorso paesaggisticamente affascinante e suggestivo, durante il quale potrete ammirare la vegetazione tipica di Tenerife e i segni dell’attività vulcanica del Teide.

Una volta raggiunta la cima di Montaña Blanca, il tratto successivo si fa molto più impegnativo, con una pendenza maggiore e il paesaggio vulcanico che si fa decisamente più aspro. A metà di questo tratto del percorso, oltre alla natura meravigliosa, potrete ammirare la cosiddetta “Estancia de los Ingleses”, una formazione rocciosa molto particolare, fornita di terrazze sulle quali potrete fare una piccola pausa ristoratrice. Dopo pochi minuti, arriverete al rifugio Altavista. Una volta arrivati al rifugio, avrete percorso una parte considerevole del percorso.

arrivati al rifugio tenerife

Al rifugio è possibile trattenersi a dormire, per spezzare il percorso su due giorni. Se avete intenzione di approfittare di questa suggestiva possibilità, non dimenticate di prenotare.

Il rifugio Altavista, a 260 metri di altitudine, è attrezzato alla perfezione per offrire ristoro e consente la permanenza massima di una sola notte, durante la quale potrete approfittare della

possibilità di vedere il tramonto in uno scenario davvero suggestivo e di effettuare un’osservazione astronomica senza precedenti. Che abbiate deciso o no di approfittare del rifugio, a partire da questo inizia la tappa che vi porterà fino alla Rambleta. La pendenza di questo tratto del percorso non è così terribile, ma il paesaggio sarà del tutto sprovvisto di vegetazione e parecchio aspro. Dopo un’ora circa di cammino, arriverete al Belvedere di La Fortaleza e poi, appunto, alla Rambleta.

Se siete arrivati fin qui, siete quasi alla fine del vostro sforzo: state per raggiungere la vetta del Teide!

Naturalmente, dovrete essere provvisti di permesso per farlo, a meno che non riusciate ad arrivare prima delle 9 del mattino! In quest’ultimo caso, infatti, l’accesso è libero.

In condizioni atmosferiche ottimali, dovrete prendere il sentiero 10 di Telesforo Bravo, che termina appunto sulla vetta. Da ciò che vi si parerà davanti agli occhi, capirete che ne è davvero valsa la pena!

Per il ritorno, potete decidere di scendere a piedi, facendo lo stesso percorso dell’andata al contrario, o potete optare per la funivia.

Escursioni pico del teide
Teide escursioni pico
Teide pico escursioni
Escursioni pico del teide Teide escursioni pico Teide pico escursioni

Il percorso più consigliato da fare con la famiglia

Se siete in vacanza con la vostra famiglia, magari con dei bambini al seguito, ma volete a tutti i costi visitare la vetta, potete scegliere di prendere la funivia e di percorrere a piedi solo l’ultimo tratto. Addirittura, potete arrivare con la funivia del Teide fino alla Rambleta, dormire al rifugio e poi andare verso la vetta ben riposati al mattino. Se addirittura riuscite a farlo prima delle 9 del mattino, come vi abbiamo detto, nemmeno avrete bisogno del permesso.

Teide escursioni in famiglia
Escursione sul teide con bambini
Teide escursioni in famiglia Escursione sul teide con bambini

Escursione in giornata per piccoli gruppi dal Parco Nazionale al Pico del Teide

Se preferite affrontare il percorso in compagnia e magari accompagnati da una buona guida, non preoccupatevi: ci sono molti pacchetti interessanti e pensati per gruppi ridotti, interessanti soprattutto per coppie e famiglie, prenotando i quali non dovrete preoccuparvi né dei permessi né della scalata in sé. Potrete così effettuare una escursione sul Teide in tutta tranquillità

Tour del Teide con biglietti inclusi della funivia del Teide

Anche se avete deciso di optare per la soluzione comprendente l’uso della funivia, non mancano le possibilità di prenotare tour comprensivi di guida, con il grosso vantaggio di non dover espletare nessuna incombenza burocratica.

Quali autorizzazioni sono necessarie per scalare il cratere del Teide

Trovandosi il Teide all’interno di un Parco Nazionale, l’accesso alla cima non è libero, ma vincolato alla concessione di un permesso. Se non siete muniti di questa autorizzazione, potrete arrivare soltanto fino alla terrazza dove arriva la funivia. Il permesso va richiesto all’autorità dei parchi nazionali e potrete farlo comodamente online.

Non si tratta di un permesso illimitato: consente di passare non più di due ore sulla sommità della cima, in un lasso di tempo compreso tra le 9.00 e le 17.00. Al di fuori di questi orari, l’accesso alla cima del Teide torna libero.

Come richiedere l’autorizzazione per salire sul Pico del Teide

Per richiedere l’autorizzazione a salire sul Pico del Teide è necessario collegarsi alla pagina

Internet del parco. L’autorizzazione è completamente gratuita, ma, visto l’alto numero di richieste, v vi consigliamo di richiederla per tempo o di affidarvi ad un tour operator esperto che saprà risolvere questa e mille altri problemi ed incombenze al vostro posto.

Ci sentiamo di consigliarvi Volcano Teide Experience, a Santa Cruz de Tenerife, in San Francisco nº 5, 4º piano c.p 38002.

Compila il form per essere ricontattato!

Share it!

Comments

Articoli Collegati

Monkeypark tenerife

Monkey Park Tenerife

Tra le tante attrazioni e occasioni di svago per grandi a piccini di Tenerife, c’è anche il Monkey Park Tenerife, una vera e propria riserva naturalistica.

Leggi tutto

Panoramica teide tenerife

Consigli su cosa vedere a Tenerife in tre giorni

L’isola è anche sede di importanti testimonianze storiche e di villaggi permeati dall’atmosfera canaria più autentica.

Leggi tutto

Escursioni barca tenerife

Escursioni barche a Tenerife

Tenerife, l’isola più grande dell’arcipelago delle Isole Canarie, offre ai suoi visitatori paesaggi mozzafiato e coste affascinanti.

Leggi tutto

Sign In


Don’t have an account? Contact Us